Validazione di un form



La validazione degli input di un form serve per verificare :

  • I campi obbligatori sono stati tutti compilati,
  • L’email scritta e’ nel formato giusto cioe’ contiene ad esempio @,
  • La lunghezza delle informazioni e’ quella necessaria,
  • I campi contengono le giuste informazioni,
    ad esempio un nome non deve contenere caratteri speciali o simboli di codice,

SICUREZZA :

Un importante obiettivo e’ di garantire la sicurezza del sito, impedendo che si ’inietti’ del codice maligno nel sito e quindi un attacco hacker.


Esistono diversi metodi per la validazione di una form:

  • Espressioni regolari utilizzando il linguaggio javascript ma anche ajax.
    Ajax puo’ essere usato per esempio per interrogare un data base e
    consentire l’invio di un messaggio solo a Clenti registrati

    Le espressioni regolari possono essere sia lato client che server con il linguaggio php, ma quest’ultimo richiede una chiamata al server e quindi non raccomandabile
    Personalmente suggerisco il linguaggio Javascript.

  • Un metodo usato e’ il plugin JqueryValidator
    Questo plugin e’ un metodo Client side, dove sono disponibili numerose customizzazioni.
    Contiene un discreto set di validazioni.

    Nel file style_validation_contatti.css le customizzazioni .Css per i messaggi nei campi
    • Nome
    • Email
    • Newsletter e accettazione della privacy

Puo’ pero’ essere usato anche per :

  • Password e conferma della passowrd
  • Conferma che due campi siano ugulai o diversi

Per usarlo :

  • Come nel caso di bootstrap.js richiede il file jquery.js
  • Le funzioni js si ottengono con il collegamento :

<script src="http://cdn.jsdelivr.net/
jquery.validation/1.15.0/
jquery.validate.min.js" > </script >


Il plugin puo’ poi essere personalizzato:

  • nello stile usando l’id #form label.error { istruzioni stile}
  • nei messagi con un file .js usando le istruzioni, ad esempio per la email

$("#form").validate({
rules: { //regole di validazione
email: {
required: true
, email: true, //controlla che sia un indirizzo email
minlength: 5, //numero minimo di caratteri
} }, // fine rules
messages: {//messaggi
email: {
required: "email obbligatoria"
, email: "la email che hai inserito non e’ valida"
, minlength: "la mail deve essere

di almeno 5 caratteri",
} } });


Ulteriori informazioni sono disponibili nell’ esempio finale del sito.